Come trovare il giusto appuntamento online?

Per i nuovi arrivati, il primo approccio agli appuntamenti on-line può essere scoraggiante.

Tanto per iniziare, ci sono tantissime possibilità di scelta per iscriversi al sito web giusto. Con milioni di persone che si danno appuntamento online e migliaia di siti web disponibili, come fare per scegliere il sito giusto per te?
Innanzi tutto, scegliere il servizio giusto è cruciale, se quello che vuoi è trovare la persona che stai cercando. Seleziona il sito in base a cosa speri di ricevere da un appuntamento e considera che tipo di relazione stai cercando. [Read more…]

Quando chiedi il tuo primo appuntamento

Chiedere a qualcuno di uscire con te non è una impresa di guerra. Tuttavia per alcune persone, fissare un appuntamento, può essere un’esperienza molto stressante, soprattutto quando si chiede per la prima volta. Segui i suggerimenti di seguito e aumenterai le probabilità di ricevere un SI quando cercherai di fissare un appuntamento con qualcuno.

1. Per iniziare dovresti cercare o ricreare un ambiente rilassante per poter invitare qualcuno per un appuntamento. Mai fare cose del genere in un ambiente teso. Tu non vuoi essere preso come teso o stressato, giusto? Devi apparire calmo e fiducioso. E’ importante che il tutto scorra senza troppi intoppi. [Read more…]

Fissare un Secondo Appuntamento

Chiedere un secondo appuntamento può essere snervante tanto quanto chiedere il primo. La paura del rifiuto quando si chiede un primo appuntamento esiste ancora in una certa misura anche quando si sta chiedendo un secondo appuntamento. Fai queste mosse la prossima volta che sei fuori con qualcuno che vuoi veramente vedere di nuovo. Il telefono sicuramente squillerà.

E’ il ragazzo dei tuoi sogni? Se c’è un rossore sul tuo viso e stai annuendo in maniera positiva, mia cara ragazza, sei sicuramente desiderosa di fissare un appuntamento. Il primo incontro ti ha lasciato la voglia di un secondo.

Basta seguire queste mosse per conquistare il cuore del tuo uomo al primo appuntamento, e sicuramente lo guiderai a chiederti un secondo. [Read more…]

Romantico? Linguaggio del corpo

Passa in rassegna mentalmente la tua lista di celebrità. Dimmi, chi di loro ti sembra più romantico?
Chi pensi che ti toglierà il fiato, se dovese chiederti un appuntamento?
L’aspetto, la passeggiata, il parlare, il linguaggio del corpo, e il carisma.
Questi sono gli elementi che fanno una persona romantica. Quale di questi ti colpirà e lascierà ipnotizzato?

Scommetto che avrai visto. E magari con effetti speciali. Quali sono questi effetti e perché sono chiamati speciali? Gli effetti speciali sono usati per creare un ambiente che può sembrare enorme. Devi fare lo stesso per sembrare romantico. Creare effetti speciali intorno a te in modo che l’effetto complessivo sia formidabile. [Read more…]

Come stupire un uomo

Diciamo che dipende, dipende da cosa intendi per stupire, e da come vuoi stupirlo, e sopratutto da qual’è il fine che tu voglia raggiungere. Ma immagino che probabilmente tu voglia stupire il tuo ragazzo, o comunque attirare l’attenzione di un particolare ragazzo su di te. Per stupirlo, per prima cosa devi cercare di capire veramente qual’è il modo con cui lui ti vede, quello che pensa di te, cosa crede che tu sia capace di fare, quali sono le cose che è sicuro che tu non faresti mai, e che al contrario gli piacerebbe che tu facessi, e che magari non ha il coraggio di chiederti o che non ti direbbe mai. Messa così può sembrare complicato, ma la cosa è molto più facile di quello che sembra, per prima cosa devi partire da quello che conosci meglio. te stessa. Tu sai bene come sei fatta, cosa ti piace cosa non ti piace, quali sono i tuoi difetti ed i tuoi pregi. Poi conosci lui, in qualsiasi misura lo conosci, sai o puoi immaginare che cosa si aspetta da te, e cosa non si aspetta. A questo punto devi far accadere l’inaspettato. Proprio quello che lui non si aspetta, fare qualcosa che non hai mai fatto, e che lui non crede che tu sia capace di fare.

Come stupire un uomo

Rimanendo sempre nell’ambito di qualcosa che sia piacevole, immagino che tu voglia fargli piacere, renderlo in qualche modo anche felice, e partecipe della tua particolare capacità di essere speciale. In questo caso parliamo solo in generale, perchè veramente quello che c’è da fare per stupirlo solo tu lo sai veramente! Ed è da li che devi iniziare. Dipende da molte cose, come sei tu, com’è lui, che carattere avete e qual’è il tipo di relazione che avete, da quanto tempo vi conoscete, che tipo di esperienze avete condiviso assieme e quali no. Sulla base di tutti questi aspetti, che tu ben sai, devi provare ad immaginare qualche cosa che sarebbe bello fare, e che ancora non hai fatto. Oppure qualcosa che non fai da molto tempo, se la vostra relazione è già iniziata da un po’ di tempo forse all’inizio facevi delle cose che ora non fai. E magari a lui piacerebbe ritrovarle in te per rivivere quei momenti, e ricordarsi che tu lo ami ancora come all’inizio della vostra storia. Per stupire devi cercare di non essere prevedibile, ne banale ma speciale, trova dentro di te il coraggio di manifestare il tuo affetto per lui attraverso modi diversi, organizza una cena a lume di candela spargendo petali di rosa un po’ ovunque, ed una musica di sottofondo che fa parte della vostra storia insieme. Ma sopratutto divertiti nel trovare e nell’immaginare anche qualcosa che farebbe piacere a te, e vedrai che di idee te ne verranno molte, ora devi solo scegliere e se hai abbastanza tempo, puoi anche provarle tutte.

Come sorprendere un uomo

Qualsiasi sia il tipo di rapporto che hai con il tuo uomo, se lo vuoi sorprendere è perchè lo ami, e questo già di per se ti mette in una posizione di vantaggio, quindi sii serena e fiduciosa che il tuo compito qualsiasi direzione porterà ha una buona intenzione. Certo saprai bene che per sorprendere il tuo uomo ci sono molti modi diversi, in generale se parliamo di sorprendere, e quindi di fare una sorpresa, è qualcosa che puoi fare come ad esempio un regalo. Donandogli qualche cosa di importante, di speciale per te e per lui, un regalo che può essere un oggetto, o anche qualcosa che invada più sensi, e non solo la vista e il tatto. Come ad esempio una bella vacanza da qualche parte per esempio due tre giorni rilassanti alle terme o in qualche luogo speciale che a lui può piacere tanto. Certo valuta con attenzione le possibilità infinite che ci sono in base alla tua reale condizione. Non cercare di fare qualcosa di troppo difficile.

Certo il tutto va calibrato su quelle che sono le vostre due personalità ed i votri caratteri e come la vostra storia abbia disegnato nel tempo degli intrecci sottili che sono noti solamente a voi stessi. Per questo il consiglio migliore è quello di affidarti alle tue sensazioni, a te stessa. Coltiva più certezza in te stessa sii fiduciosa e non ti distrarre mentre valuti le possibilità e le vaire potenzialità di ogni idea che ti viene in mente, perchè, questo è sicuro di idee ne hai, e non poche, ma a volte sono solo un po’ confuse e mischiate a diverse emozioni e per questo non riusciamo a vederle chiaramente.

Conosci il tuo uomo, e sai quello che si aspetta da te, sai quello che gli piace, più o meno, e in generale conosci l’essere umano, tramite la tua diretta esperienza, sai bene quali sono le cose che provocano piacere, qualìè il modo di porle e di donarle. Ed su questa base che devi costruire la tua sorpresa, su una spontanea e naturale voglia di essere felice rendendo felice la persona che ami.

Realizzando qualcosa che sia alla tua portata che non ti costi troppi sacrifici e che sopratutto sia bella anche per te!

Non aver paura di fare una cosa banale o di sbagliare, cerca solo di essere precisa ed efficace, di portare a termine quello che hai pensato ma senza troppa rigidità saper cambiare un progetto in corso d’oper, perchè le circostanze sono cambiate, e quindi lo richiedono, può rendere il risultato molto più bello e efficace di lottare a tutti i costi per far si che le cose vadano come inizialmente avevi pensato.

Come corteggiare un uomo

La corte è sempre stata un po’ un’arte ed un po’ una dote spontanea, anche se fin dall’antichità la si insegnava, assieme alla galanteria, al modo di fare, al buon gusto ed alla lettura. Ma non tutti ne padroneggiano la vera essenza. Corteggiare, ad esempio un uomo, richiede un insieme di capacità e conoscenze, non difficili da ottenere, ma ormai oscure ai più. Spesso, sopratutto nei paesi occidentali, per una donna, corteggiare un uomo appare una cosa di cui vergognarsi, o comunque una cosa sconveniente, una cosa da non fare. Niente di più inesatto. Dipende tutto da come lo si fa. E sopratutto dai risultati che si ottengono. Se si raggiunge il cuore della persona amata, allora non c’è nulla di sbagliato! Nella vita, per esssere felici, ad esempio accanto alla persona amata, a volte devi prendere l’iniziativa, per non perdere quella che potrebbe essere una bella occasione di gioia. Ogni tipo di comportamento che si potrebbe consigliare potrebbe avere delle difficoltà, e dei difetti, perchè il giusto modo proviene dalla situazione ed ognuna di voi si trova in una situazione diversa, con un uomo diverso, e per questo, non c’è un consiglio specifico da dare in questa situazione. Ma più che altro delle linee guida e delle “visioni” di quello che in genere un uomo si aspetta, e di quello che gli fa piacere. Sicuramente cercar di essere spontanee senza lasciarsi troppo andare, e mantenendo il controllo della situazione, in modo morbido e rilassato, senza darlo a vedere è la base per il successo. Quindi veniamo ad un secondo aspetto molto importante, essere rilasste, serene e ovviamente sorridenti. La corte si può fare anche a distanza tramite lettere, regali ed anche mediante altre persone, mandando messaggi sottili parlando con persone a lui vicine, cercando in qualche modo di attirare la sua attenzione, possiamo definire questa parte come un preliminare del corteggiamento vero e proprio. Spesso agli uomini non piace il corteggiamento troppo invasivo, a loro piace avere la sensazione di essere loro a conquistare e non di essere conquistati. Cercando quindi di mostrare il più possibile la disponibilità ad avere un relazione intima, lasciando in modi velati che il vostro sentimento sia scoperto, quasi per caso, metterà in lui quella voglia di conquista tipica dell’uomo. Ci sono diverse dinamiche che negli uomini avvengono quando si tratta di avere una relazione con una donna, di qualsiasi tipo essa sia, è veramente raro che un uomo ne consideri aspetti che non comprendano anche un rapporto intimo. Conoscere tutte queste dinamiche e saperle notare mentre avvengono può fornire una chiave di lettura che potrebbe aprire il cuore di ogni uomo. Dipende solo da voi.

Come conquistare un ragazzo a cui non piaci

Conquistare un ragazzo può essere la cosa più facile e naturale del mondo! Ed è importante che tu abbia fiducia in te stessa. Ma senza esagerare. Devi anche sapere se e quando è il caso di fermarsi e non insistere e quando invece al contrario è il caso di andare fino in fondo e non lasciare spazio ai dubbi.

Allora per prima cosa è chi ti dice che tu non gli piaccia, magari gli piaci e come ma è solo troppo timido per fartelo vedere e si comporta in un modo completamente diverso da quello che invece vorrebbe o dovrebbe.

Detto questo passiamo a qualche consiglio pratico. L’aspetto, la tua bellezza non è solo dovuta ai tuoi lineamenti ed alle tue curve, ma è anche una questione di emozioni, di sensazioni. Cerca di essere sempre allegra, gioiosa e rilassata, non devi apparire troppo euforica o esageratamente contenta, ma sicuramente non musona, triste o peggio depressa. La tua bellezza verrà amplificata se le tue emozioni sono fresche e vibranti. Per questo motivo fai quello che ti piace, esci con persone interessanti quando puoi, leggi libri, e viaggia! E se non puoi fare niente di tutto questo, almeno non passare troppo tempo davanti a Facebook, e cerca di uscire spesso.

Per quanto riguarda i vestiti, non te ne curare troppo, in genere i ragazzi non badano molto a come ti vesti, cerca solo di avere un look giusto che si intoni ai suoi gusti ed ai suoi orientamenti, e ricorda, cura soprattutto il viso, capelli in ordine, occhi sorridenti e senza occhiaie, senza brufoli se possibile, e con denti puliti ed alito profumato!

Devi essere gentile quando c’è ne l’occasione ma anche in questo caso non esagerare mantieni sempre la tua dignità. E quando si presenta l’occasione sorridigli, gli farà piacere.

Ma soprattutto cerca di essere sempre sorridente! Le ragazze che portano il muso non piacciono a nessuno. Un’altra cosa molto importante è non fingere di essere una persona che non sei. Cerca di essere il più naturale possibile e spontanea, sei tu che devi piacere a questo ragazzo, non un’altra te ideale che ti stai immaginando e che potrebbe solo fartelo perdere! Anche perchè non esiste.

Oltre questo altre cose che puoi fare sono: cercare di capire quello che gli piace, e cercare di condividerle per quello che ti è possibile e che ti va di fare senza però fare cose che non ti piacciono o che non faresti tu stessa se fossi da sola. Cercare di stargli vicino e di condividere le sue esperienze e le cose che gli piacciono ti renderà da un lato più interessante ai suoi occhi e dall’altro ti fornirà un riscontro in più per comprendere quanto veramente questo ragazzo ti piace, spesso ci innamoriamo solo di un’idea.

Un consiglio che possiamo darti è guardarti il Videocorso di Seduzione per Lei

3 ore e mezzo di contenuti per risolvere..

richiedici il coupon nella pagina contatti per averlo a 25 Euro!!

Ne amerai i risultati

Come attrarre un uomo

Per iniziare a comprendere un po’ come funziona l’attrazione e quindi poterne far uso nella propria vita dobbiamo domandarci come funzionano in natura le cose che hanno una capacità di attrazione. La terra, ad esempio ci attrae al suolo, ed il sole attrae tutti i pianeti attorno a se.

Il sole è l’esempio migliore, perchè lo vediamo tutti i giorni ed li, splendente nel cielo, mentre sulla terra ci camminiamo ed è più difficile averne una chiara immagine tutti i giorni, ed inoltre la terra stessa è attratta dal sole.

Si, per attrarre un uomo devi essere come un sole, devi essere il suo sole. Il sorriso costante, comunicare gioia, e soprattutto essere positiva e sicura di te. Se sei convinta di una cosa la ottieni, per il fatto stesso di pensare costantemenete a quella cosa la tua vita si modifica e va in quella direzione, non c’è niente che non puoi ottenere in questo modo.

Quindi osserva bene come ti comporti, quali sono i pensieri che hai quando sei con lui, se hai paura di non piacerli, se temi che possa andar via, correrai il rischio di comunicare questa paura, e comunque le tue azioni andranno in questa direzione.

Se al contrario sei sicura di te, sai che non ha scampo, che è solo di te che ha bisogno, che stava aspettando te da un tempo lunghissimo e che tu hai da dargli tutto quello che a lui serve, il tuo stato d’animo, la tua frequenza emotiva saranno nella giusta onda, e non ci sarà nulla che potrà ostacolarti.

La legge di attrazione si basa principalmente su questo concetto, tutti gli uomini attraggono a se quello che alberga nella loro mente. Ed è per questo diventa di cruciale importanza osservare i propri pensieri e cercare di educare un po’ la propria mente, in pensieri positivi, cercando di mantenere una mente gioiosa e fresca. Inoltre è importante non perdere mai la fiducia in se stessi, cercando sempre di rispettare gli altri, osservando sempre un’etica morale, per poter mantenere questo potere di attrazione. Altrimenti il potere di attrazione sparirà o sarà sostituito dall’inganno. Ma nell’inganno nessuno vive felice.

Tra i tanti desideri che una donna può avere nella vita quello di attrarre un uomo è uno dei più naturali e per questo anche tra i più facili. L’uomo medio è sempre alla ricerca di una donna che gli faccia la corte, e sono veramente pochi quelli che sanno resistere ad una donna che li corteggi.

Per cui uno dei consigli più preziosi sul come attrarre un uomo, è non ti scoraggiare mai, e assolutamente convinciti che c’è la puoi fare. Non essere triste ma felice come se avessi già vinto.

Come sedurre un uomo

Come sedurre un uomo: Arte, chimica e strategia sono alla base di una seduzione divertente ed eccitante quanto basta per catturare la preda

Come sedurre un uomo? Be direi che è un gioco da ragazze, o quasi. Ogni donna, o quasi, ha la seduzione nel sangue. Un pezzo di DNA è dedicato esclusivamente a far impazzire l’uomo che piu’ ci interessa o solo quell’uomo che stuzzica le nostre fantasie.

Attenzione pero’ che il gioco della seduzione è un arma a doppio taglio. Sedurre per gioco senza farsi troppo male o sedurre per amore dove si mettono in gioco tutti i propri sentimenti?

Come sedurre un uomoQuesta distinzione è vitale per l’animo della donna, il sapere qual’è l’obbiettivo e mettere in conto i rischi vuol dire evitare sofferenze; parliamo chiaro: se la donna cerca di sedurre un uomo che proprio non ne vuole sapere di lei, e se lei lo vuole sedurre per amore e non per “capriccio” allora la donna metterà in atto tutti quegli atteggiamenti che non funzioneranno come l’assecondarlo in tutto e per tutto, rendersi geisha e totalmente proiettata verso le esigenze di lui, purtroppo questo fa scappare a gambe levate la “vittima” che non in realtà non è vittima ma carnefice del sentimento della donna perchè ricordate che l’uomo fiuta a un milione di chilometri la fragilità e la debolezza della donna se non si è cosi’ brave da nasconderla a dovere (almeno all’inizio della seduzione)

Altra storia è la seduzione tra maschio e femmina ad armi pari, dove si parte entrambi dallo stesso livello di “tensione”, quando il gioco di sguardi è cosi’ intenso da togliere il fiato e dove si gioca 1-0 per la donna, si, perchè è la donna che seduce, è lei che detta le regole del gioco, lei sa fino a dove spingersi per poi tirarsi indietro per riportare al massimo la tensione del desiderio mentale e fisico.

Sedurre un uomoAttenzione pero’ che il gioco della seduzione è un’arte, che si impara con l’esperienza e con il tempo anche se è presente nel genere femminile già dalla nascita. Non mettetevi su un piedistallo pensando di poter sedurre tutto il mondo con un solo sguardo, non illudetevi di riconquistare un ex quando ormai la tensione è svanita e la routine ha preso il sopravvento, a tutto c’è un limite.

Il come sedurre una donna è tutto un altro mondo, la donna è piu’ complessa e sottile ma questo è tutt’altro argomento, è un mondo a se stante al quale bisognerebbe dedicare pagine e pagine.

Come sedurre un uomo è una sorta di gioco di strategie dove si posizionano le truppe e si è pronte a non farsi troppo male ma sempre puntando all’obiettivo finale